Domenica, 28 Febbraio 2021
  • Pubblicato: Sabato, 09 Gennaio 2021 10:19
  • Scritto da Administrator
  • Visite: 16

La chirurgia artroscopica è quella procedura che consente di operare all'interno delle articolazioni senza aprire le stesse (al contrario di quanto avviene con le metodiche classiche). I chirurghi hanno la possibilità d'ispezionare e visionare direttamente l'interno delle articolazioni mediante l'uso di particolari microscopi, di piccole dimensioni (gli artroscopi), grazie ai quali capacità diagnostiche e accuratezza sono enormemente amplificate. Inoltre è possibile catturare le immagini delle articolazioni e dei gesti chirurgici effettuati attraverso sistemi di registrazione fotografica e video collegati ai sistemi di lenti miniaturizzate degli artroscopi. Sono quindi possibili, oggi, varie procedure chirurgiche effettuabili direttamente all'interno delle articolazioni che in precedenza erano possibili solo mediante ampia apertura chirurgica delle articolazioni della spalla (oppure di anca, ginocchio, gomito, polso o caviglia).

In alcuni casi l'artroscopia può essere anche utilizzata come procedura diagnostica per localizzare l'esatta area di patologia, seguita da una procedura chirurgica classica per via aperta che corregge la patologia.